Produzione Scientifica


Esistono diverse raccolte online che permettono di verificare gli indici bibliometrici per valutare la produzione accademica. Alcuni tra i più famosi sono: Google Scholar, Scopus, Web of Science. L’analisi automatica della produzione scientifica può spingere la meritocrazia e migliorare la produttività di un gruppo di persone. Esistono già diversi tool che permettono di effettuare analisi per singole persone, ma pochi destinati alla visione complessiva della produzione di un gruppo di persone quale può essere un gruppo di ricerca, un dipartimento o una intera università.


PREREQUISITI

  • Esperienza di uso di API REST o SOAP

  • Prova di utilizzo delle API offerte da Elsevier per la raccolta Scopus:

    https://dev.elsevier.com/index.html

  • [Consigliato] Esperienza di costruzione di interfacce grafiche (dashboard)


MATERIALE


PROGETTO DI TESI

  • [Triennale] Il tool che si vuole sviluppare prevede di gestire diverse funzionalità tramite una interfaccia grafica che permetta di:

    • Gestione del gruppo di persone in maniera persistente tramite un database (consigliato SQLite), con aggiunta tramite csv (o json) o in maniera manuale.

    • Query delle raccolte bibliometriche tramite API per ottenere gli indici bibliometrici delle persone.

    • Salvataggio dei risultati della ricerca per permettere il confronto (grafico) tra due stati temporali salvati, in modo da valutare l’andamento delle metriche.

    • [Requisito aggiuntivo per tesi Magistrale] Ogni raccolta prevede l’identificazione dell’autore tramite un identificativo. Serve automatizzare la procedura in modo da recuperare e salvare automaticamente nel database l’identificativo partendo dalle informazioni presenti, in caso di omonimia cercare di identificare automaticamente l’elemento corretto o mostrare all’utente le informazioni in modo da permettere la selezione manuale.